La scelta dei Partner fornitori

Uno degli errori più comuni, quando sì decide di fare il salto e aprire il proprio locale, è quello di focalizzarsi da subito “sull’immagine estetica dell’aprire il locale” come se bastasse aprire e poi in qualche maniera, con fare gentile si accomodano tutti i clienti e il gioco è fatto, si fanno i soldi.

Sognare a occhi aperti e immaginare come ‘far bello’ il locale da presentare agli amici che magari né diventerà un vanto è cosa ambiziosa ma … c’è una cosa che è molto importante e che spesso, anzi veramente troppo spesso è completamente dimenticata: LA SCELTA DEI PARTNER FORNITORI. 

Eh sì proprio così il fornitore non è solamente ‘qualcuno’ che devi pagare magari ‘a babbo morto’ o ‘tirarlo per il collo’ con degli sconti e dilazioni, il fornitore deve essere il tuo ALLEATO. È impensabile non coinvolgerlo. 

Come va coinvolto il fornitore? Beh sicuramente, logistica permettendo, è consigliato conoscere di persona l’azienda, visitarla e ricevere delle info sul prodotto, sulla storia delle persone che stanno dietro a quel catalogo.

Inoltre il prodotto e/o servizio del fornitore deve essere : COERENTE con il budget, con le ricette e il relativo costo di produzione, fascia di prezzo e con il concept del tuo locale.

Che cosa sto cercando?

Prima di parlare del rapporto qualità prezzo, dobbiamo avere le idee chiare su quale qualità stiamo cercando nei suoi prodotti, che caratteristiche che ci interessano? Solo dopo aver appurato che la qualità corrisponda potremmo valutare il prezzo. Prezzo che dipende anche dai servizi ad esempio dalla frequenza di consegna, che shelf life ha il prodotto? In quanti giorni riceverò la merce? Come sono gli ordini minimi? Come si comporterà? Sarà disponibile? Ad esempio se sbadatamente dimentico delle referenze nell’ordine e gli chiedo un piacere mi aiuterà o è rigido?

È serio e strutturato? O nel caso di una cerimonia tipo un battesimo in famiglia la sua azienda si ferma, sarà costante nelle forniture? Come possiamo accertarci che possa garantire la continuità della fornitura e la costanza organolettica dei suoi prodotti?

L’Italia oramai è una garanzia in termini di condizioni igienico sanitarie, un parametro fondamentale nella scelta del nostro PARTNER è che garantisce la salubrità dell’alimento come ad esempio la catena del freddo. 

Come gestire i pagamenti ai fornitori?

Infine potrebbe sembrare secondario, ma il sistema di pagamento consigliato per saldare il fornitore sarà sempre quello anticipato perché oltre che a permettere una scontistica,  terrà ‘longevo’ il rapporto. È sovente vedere ‘rapporti d’affari reciproci’ che durano da oltre 10 anni poi andare distrutti per delle ricevute bancarie insolute e, sostituire il fornitore con la clientela già abituata a quel gusto non sarà impresa facile o comunque non immediata come si può pensare.

Ovviamente tutte queste valutazioni sopra sono di competenza del manager food & bevarage che deve praticare una PROFONDA ricerca delle referenze merceologiche. 

Attenzione perché questo settore è in continua alla ricerca di prodotti nuovi, non è un lavoro da farsi solo nella fase di Start Up ma anche nei successivi cicli di vita dell’attività.

“I contenuti presenti sul blog “https://howit.it/blog” sono di proprietà dell’autore Luciano Pesce”.È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2019-2020  “https://howit.it/blog”. Tutti i diritti riservati.”

Condividi

Facebook
LinkedIn

Curiosità? Scrivici ...

RACCONTACI DELLA TUA IDEA, LA PRIMA CHIAMATA E' GRATUITA E NON COMPORTA UN TUO IMPEGNO

Compila il form con i tuoi dati, e sarai ricontattato

Ultimi articoli

Benvenuto!

Sono Luciano Pesce, autore di HOWIT™, il blog italiano sulle migliori strategie per l’imprenditore food & beverage che contiene spunti sul settore! Oltre al blog, forniamo:

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website using our website you agree to our Terms and conditions and Privacy policy